Ricco di potassio, ferro, calcio e vitamine, in particolare la vitamina B6, il fico compare sulle nostre tavole, con tutta la sua dolcezza, verso la fine dell’estate.
Oltre ad essere delizioso ed estremamente versatile, questo frutto, se consumato fresco, garantisce un cospicuo apporto di fibre che agevolano l’assimilazione degli alimenti e stimolano il corretto funzionamento intestinale.
Tuttavia, nonostante le sue ottime proprietà nutrizionali, il fico porta con sè la fama ‘negativa’ di essere un prodotto particolarmente calorico e quindi non adatto a chi segue una dieta dimagrante.

In questo periodo le nostre montagne profumano di funghi e i raccoglitori appassionati non si lasciano scappare un’occasione per addentrarsi fra i sentieri in quota in cerca del prezioso tesoro dei boschi.  
Ma una volta portati a casa come conservare al meglio porcini, finferli e così via?

Un’alimentazione scorretta sarebbe addirittura più pericolosa del fumo di sigaretta, della pressione alta e di altri importanti fattori di rischio globali per la salute. È questa la sintesi della più accurata analisi compiuta finora sugli effetti delle abitudini alimentari.

Siete indecisi su cosa cucinare a Ferragosto per la vostra famiglia?
Non disperate! Abbiamo pensato per voi una ricetta a base di pesce, fresca ma allo stesso tempo sostanziosa, che vi permetterà di fare bella figura con i vostri invitati e, soprattutto, celebrare al meglio queste festività estive, anche a tavola!